Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Litiga al bar con un’amica, gli sparano all’uscita: «Così impari a rispettare le donne»

Il racconto dei fatti dalle telecamere di sorveglianza a Cornaredo

Abderrahimi Elkharmoudi, cittadino marocchino 45enne con precedenti per spaccio, è stato trovato morto domenica scorsa. Era a bordo della sua auto ferma in mezzo alla strada con due fori di proiettile. I carabinieri indagano su un cittadino albanese che mentre sparava avrebbe urlato alla vittima: «Così impari a rispettare le donne». Tutto è accaduto in piazza della Libertà a Cornaredo, dove si trova il bar Agorà e le videocamere di sorveglianza hanno immortalato i fatti. Nell’esercizio si vede prima Elkharmoudi che litiga con una ragazza e poi un’altra persona che lo attende fuori. Il cittadino albanese vede l’uomo uscire, si avvicina per discuterci, se ne va e torna davanti al locale con l’arma. Poi spara e gli dice la frase sulle donne. Il 45enne ferito prima impugna il coltello per difendersi, poi sale in auto per andarsene. Morirà poco dopo al volante.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: