Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! La traduzione di “Volodymyr Zelensky” non è “il maligno possiede il Mondo”

Nessun presagio di sventura sembra celarsi tra le lettere che compongono il nome del presidente ucraino: scomponendole e ricomponendole a piacimento otteniamo molteplici significati diversi

Il nome di Volodymyr Zelensky nasconderebbe un significato occulto e demoniaco? Secondo alcuni utenti sì. Un’analisi condivisa sui social punta a dimostrare come, scomponendo le lettere, otterremmo un messaggio in codice in lingua ucraina. Il lavoro d’indagine, però, omette un dettaglio fondamentale: una lettera in grado di stravolgere la traduzione.

Per chi ha fretta:

  • Circola sui social il nome di Volodymyr Zelensky scomposto fino ad ottenere una traduzione: “il maligno possiede il Mondo”.
  • In realtà all’appello manca una lettera che, se aggiunta, stravolgerebbe la traduzione.
  • Nessun presagio di sventura sembra celarsi tra le lettere che compongono il nome del presidente ucraino: scomponendole e ricomponendole a piacimento otteniamo molteplici significati diversi.

Analisi

«STRANEZZA INDIVIDUATA DA QUALCUNO: Volodymyr Zelens’kyj. Zelens’kyj Volodymyr. Zele ns’kyj Volodymyr. zele skyj volody myr. che in UCRAINO significa: “il maligno possiede il mondo”»: questo si legge in un post Facebook (in parte anche qui e qui). Una prova a sostegno della tesi di coloro che vedono nel leader di Kiev il male incarnato sarebbe dunque stata sotto i nostri occhi per tutto questo tempo? Scopriamolo.

Chi si recherà su Google traduttore con la sicumera di essere di fronte a una fake news nuda e cruda, come confessiamo di aver fatto noi, si troverà di fronte a una verità spiazzante: «zele skyj volody myr» vuole realmente dire, in ucraino, «il maligno possiede il mondo». Dunque il nome del leader di Kiev rappresenta l’omen di oscure disgrazie? La risposta sarebbe sì… Se il suo nome fosse Zelesky. A questo cognome manca infatti una cosa, una lettera: una “n” tra la “e” e la “s” che potrebbe sembrare insignificante, ma che se aggiunta stravolge la traduzione. Se la andiamo ad aggiungere, vediamo come il significato diventa: «il verde possiede il mondo». E già così fa molta meno paura (sembra quasi un grido di battaglia ecologista).

Non finisce qui: se eliminiamo lo spazio tra le prime due sillabe, otteniamo il messaggio diametralmente opposto secondo cui «Zelenskyi possiede la pace».

A seconda delle lettere che scegliamo di unire, separare o togliere di mezzo, ci troveremo di fronte a una varietà di traduzioni: «un bue verde Dimir», «il malvagio bue del cielo Dimir», «fumo verde del cielo», e così via. Insomma, il maligno è negli occhi di chi guarda. La fake, circolata anche in Spagna, è stata smentita dai colleghi di Maldita.es. Una cittadina ucraina che ha fornito loro una traduzione indipendente ha affermato che la traduzione più fedele del nome del presidente ucraino sarebbe «il verdastro Volodymyr». «Zele è una parte della parola verde», ha spiegato, mentre «Volodi» condivide invece la radice della parola «Volodar», che potrebbe essere tradotta come «sovrano» o «proprietario», mentre «myr» significa pace. La teoria più quotata, comunque, è che “Volodymyr Zelensky” significhi semplicemente “Volodymyr Zelensky”.

Conclusioni

La traduzione del nome del presidente ucraino come «il maligno possiede il mondo» appare pretestuosa e abbastanza mistificatrice. Per ottenere il messaggio in codice, infatti, è stata sottratta una lettera al nome scomposto. Riaggiungendo quella lettera, dunque provando a tradurre il nome completo, il messaggio che appare è significativamente diverso. A seconda di come scegliamo di scomporre e riassemblare le lettere, la traduzione che emerge è diversa.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: