Venezia salvata di nuovo dal Mose: in città l’acqua si ferma a 70 cm, in mare a 121

A distanza di una settimana dall’allerta per l’acqua alta da record, le barriere agli imbocchi della laguna hanno evitato danni ingenti a Venezia

Il Mose ha salvato un’altra volta Venezia dall’acqua alta, che questa mattina ha raggiunto alle 6.50 il picco di 121 cm registrati in Adriatico alla Bocca di porto del Lido, mentre in città il livello dell’acqua non ha superato i 70 cm sul medio mare. Le barriere mobili si sono sollevate alle 2.50 alle bocche di porto di Lido e Chioggia, mentre a Malamocco la paratoia si è chiusa alle 5.30 per l’ingresso di un traghetto in laguna. Come riferisce il Centro maree del Comune di Venezia, scongiurata l’acqua alta anche a Chioggia, dove per il forte vento di Bora il livello dell’acqua ha toccato quota 93 centimetri, evitando comunque l’invasione dell’acqua grave alla versione “mini” del Mose.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: