Regionali 2023, il governo ufficializza la data: Lazio e Lombardia al voto il 12 e 13 febbraio

Per Friuli-Venezia Giulia e Molise si attende ancora la delibera

Il Consiglio dei ministri riunito oggi a Roma ha approvato la data in cui si svolgeranno le prossime elezioni regionali: si voterà nelle due giornate di domenica 12 e lunedì 13 febbraio 2023, così come proposto dal Viminale. Le Regioni chiamate a rinnovare la propria amministrazione in quelle date sono Lazio e Lombardia, mentre per Friuli-Venezia Giulia e Molise si attende ancora la delibera. La Provincia autonoma di Trento dovrebbe tenere invece le sue elezioni nell’autunno del 2023.


Note di modifica: una prima versione di questo articolo includeva tra le Regioni che andranno al voto il 12 e il 13 febbraio anche Friuli-Venezia Giulia e Molise. Ad oggi, invece, non è stata ancora stabilita la data della tornata elettorale nei suddetti territori.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: