Sequestra la figlia per impedirle di vedere il fidanzato: arrestato a Vicenza

Un 51enne di origini indiana ai domiciliari

Ha sequestrato la figlia di 22 anni perché era contrario alla relazione con il fidanzato. E alla fine è stato arrestato dai carabinieri di Valdagno in provincia di Vicenza. Un 51enne di origine indiana e residente nella provincia ha rinchiuso la figlia in casa per una settimana. Lei è riuscita a contattare con un vecchio cellulare il fidanzato che ha chiamato i carabinieri. I quali hanno anche scoperto che la ragazza aveva appena dato le dimissioni dal lavoro nonostante fosse stata promossa da poco. L’autorità giudiziaria ha emesso un decreto di perquisizione dell’abitazione del sequestratore. I carabinieri hanno trovato la ragazza. Che è stata successivamente accompagnata in un centro antiviolenza e poi in una struttura protetta seguita dai servizi sociali. Il 51enne è stato posto ai domiciliari. L’arresto è stato convalidato dal Gip del tribunale di Vicenza.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: