MONDO EsplosioniGasMoscaRussiaVideo

Russia, esplode un gasdotto a est di Mosca: almeno tre vittime – Il video

Secondo le prime ricostruzioni riferite dai media russi l’incidente seguito a una fuga di gas: dipendenti del gestore della tubatura le tre vittime accertate

Un’esplosione ha squarciato il gasdotto Urengoi-Pomary-Uzhhorod all’altezza del villaggio di Yambakhtino, nella regione russa della Ciuvascia, poco meno di 700km a est di Mosca. Lo riferiscono i media russi, trasmettendo le prime immagini del gasdotto in fiamme. Secondo le prime informazioni, l’incidente avrebbe causato al momento la morte di tre persone ed un ferito. Le tre vittime sarebbero dipendenti dell’azienda del gas impegnati in lavori sulla tubatura. L’agenzia di stampa Ria Novosti, che cita il ministero regionale delle Emergenze, riporta che l’esplosione da cui si è generato l’incendio sarebbe stata provocata da una fuga di gas. Le autorità proseguono comunque nelle indagini. Il gasdotto Urengoi-Pomary-Uzhhorod dalla Russia corre fino all’Ucraina.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: