Egitto, a Il Cairo crollano gli spalti di un’arena durante la partita di basket: 27 feriti – I video

L’episodio è avvenuto durante la partita di supercoppa tra l’Al Ahly SC e l’Al Ittihad Alexandria: i feriti riportano solo fratture e nessuno è in pericolo di vita, secondo il portavoce del governo

Almeno 27 persone sono rimaste ferite quando gli spalti di un palazzetto dello sport a Il Cairo sono collassati, ieri, durante la partita di basket tra l’Al Ahly SC, squadra di casa, e l’Al Ittihad Alexandria, valido per la supercoppa egiziana. Secondo quanto si apprende, a crollare è stata parte della struttura della Hassan Moustafa Sports Hall della capitale egiziana. A riguardo, Hossam Abdel-Ghaffar, portavoce del ministero della Salute, ha reso noto che la maggior parte delle persone coinvolte hanno subito fratture a una o più ossa. Molte di loro sono state portate in ospedale ma nessuna sarebbe in pericolo di vita, secondo le autorità egiziane. La causa del crollo sarebbe stata, secondo un portavoce del ministero dello Sport citato da AP, l’eccessiva foga nel tifo dei tifosi dell’Ittihad Alexandria. In seguito all’evento, la partita è stata sospesa. Nei filmati dell’evento si può notare che gli spalti sono estremamente affollati. A un certo punto una parte protetta da una ringhiera metallica al centro della scena crolla, mentre parte dei tifosi fugge e altri cercano di sorreggerla. L’arena ha aperto appena tre anni fa in occasione dei campionati mondiali di pallamano del 2021, che sono stati ospitati proprio dall’Egitto.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: