«Hanno sbagliato ad arrestarlo…», Pif sbotta dopo un servizio a Cartabianca su Messina Denaro: «Mi fai schifo, querelami vaff***!» – Il video

«Mi fanno più schifo dei mafiosi veri» dice Pif dopo aver ascoltato un uomo intervistato sull’arresto del boss mafioso

«Per me hanno fatto un errore ad arrestarlo. Per trent’anni ci hanno mangiato tutti, dopo trent’anni non è più buono», dice un uomo di Castelvetrano intervistato dopo l’arresto di Matteo Messina Denaro in un servizio a Cartabianca su Raitre che ha fatto saltare i nervi in studio a Pif, oltre che a diversi utenti sui social che subito dopo hanno rilanciato il video. «Fa incavolare – dice Pif a Bianca Berlinguer – perché una volta negavano negli anni ’70. Quando andavano dal vicino di casa di Totò Riina è evidente che non si scagliavano contro la mafia. Quando però nel 2023 c’è un signore che dice “hanno sbagliato ad arrestarlo”, dire vaff». Nel suo sfogo, Pif ha poi aggiunto: «Ti farei vedere la foto della bambina morta a Firenze e ti direi vaff! Mi fa più schifo di Matteo Messina Denaro. Queste persone qua mi fanno più schifo del mafioso, perché nel 2023 non è possibile. Vaff!». E poi incalza la conduttrice: «Mi dica il nome e cognome di questo qua e gli dico vaff! Querelami, sei senza dignità! Quando vede queste dichiarazioni qua mi arrabbio e non ci sono giustificazioni». Pif si dice più impaurito da quel signore «che magari non è mafioso», rispetto a un mafioso vero: «Questa è la cosa schifosa. Mi fanno più schifo dei mafiosi veri. Ma stai zitto, ma un minimo di dignità! Ma con quale coraggio guardi i tuoi figli? Ma che uomo sei? Nel 2023 non c’è giustificazione davanti a questo atteggiamento qua. La gente di Castelvetrano dovrebbe uscire, essere orgogliosa e non frequentare più né Matteo Messina Denaro né questa persona qua. Mi sono coronizzato davvero scusami».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: