Parigi, tensioni e scontri al corteo del Primo Maggio: 7 agenti feriti da un ordigno, le cariche sui manifestanti – I video

Ventinove le persone fermate. I filmati che circolano sui social network mostrano anche alcuni feriti

Tensioni e scontri si sono verificati oggi, mercoledì 1° maggio, al corteo di Parigi in occasione della Festa dei lavoratori. La prefettura, citata da France.Info, ha fatto sapere che 29 persone sono state fermate. La polizia ha usato lacrimogeni e ha caricato i manifestanti. Sette agenti sono stati feriti dall’esplosione di un ordigno artigianale e portati in ospedale in codice giallo I filmati che circolano sui social network mostrano anche alcuni feriti che sono stati curati sul posto. Il corteo parigino è partito alle 14 da Place de la République diretto alla Bastiglia e secondo gli organizzatori, il sindacato Cgt, circa 50mila persone vi stanno partecipando. Alle manifestazioni di oggi, organizzate in tutta la Francia, sono apparse anche diverse bandiere palestinesi. Il sindacato parla di oltre 200mila manifestanti in tutto il paese, ma la mobilitazione è stata molto inferiore all’anno scorso, quando si era in piena battaglia contro la riforma delle pensioni (oltre 2 milioni sempre secondo il sindacato). A Marsiglia i manifestanti sono stati 3mila per la polizia (8mila per il sindacato), a Rennes poco più di un migliaio, a Nantes 3.500, a Lione – dove si sono registrati incidenti e oltre 20 fermi – 6.500.


Video copertina: X/@AdrienAdcaZz


Leggi anche: