Il sogno infranto di Valentino Rossi fuori da Le Mans. Il compagno Al Harthy perde il controllo dell’auto e finisce fuori pista – Il video

La BMW M4 GT3 era partita dodicesima e aveva scalato nel giro di poco tempo tutte le posizioni, poi l’incidente intorno a mezzanotte

Niente da fare la BMW M4 GT3 di Valentino Rossi è fuori dalla 24 Ore di Le Mans, corsa di auto tra le più antiche e prestigiose. L’auto di Rossi era prima quando uno dei due compagni con cui il campione di motomondiale si alternava al volante, il pilota omanita Ahmad Al Harthy, ha perso il controllo della macchina 46, finendo contro le barriere e rompendo anche il radiatore. L’incidente intorno a mezzanotte. “L’ho persa! Ho perso la macchina!”, ha urlato il pilota mentre finiva sulla ghiaia. Eppure il team del Doc di Tavullia aveva fatto finora un ottimo lavoro. La loro BMW era partita dodicesima e con il passare delle ore aveva scalato tutte le altre posizioni.


Leggi anche: