A piedi fino alla montagna, il pellegrinaggio dei seguaci della Chiesa di Shembe

Cinquanta chilometri fino alla cima sacra per pregare. La religione della chiesa di Nazareth Baptism Church viene considerata come una miscela tra cristianesimo e tradizioni zulù

Una volta all’anno, nel SudAfrica, vicino a Durban, i seguaci della Chiesa di Shembe si riuniscono per percorrere 50 chilometri a piedi fino alla cima della loro montagna sacra – Nhlangakazi Holy Mountain – dove si raccolgono in preghiera. La religione della chiesa di Nazareth Baptism Church, o chiesa di Shembe, viene considerata come una miscela tra cristianesimo e tradizioni zulù, gruppo etnico africano. I seguaci di questa chiesa adorano il defunto Isaya Shembe come un messia africano e seguono i dieci comandamenti.

A piedi fino alla montagna, il pellegrinaggio dei seguaci della Chiesa di Shembe foto 1
A piedi fino alla montagna, il pellegrinaggio dei seguaci della Chiesa di Shembe foto 7
A piedi fino alla montagna, il pellegrinaggio dei seguaci della Chiesa di Shembe foto 2
A piedi fino alla montagna, il pellegrinaggio dei seguaci della Chiesa di Shembe foto 4
A piedi fino alla montagna, il pellegrinaggio dei seguaci della Chiesa di Shembe foto 3
A piedi fino alla montagna, il pellegrinaggio dei seguaci della Chiesa di Shembe foto 6
A piedi fino alla montagna, il pellegrinaggio dei seguaci della Chiesa di Shembe foto 5
A piedi fino alla montagna, il pellegrinaggio dei seguaci della Chiesa di Shembe foto 8

Leggi anche: