Andy Murray lascia il tennis: il saluto del mondo dello sport

di

Il tennista inglese annuncia in lacrime il ritiro per il 2019, la rete lo saluta commosso

L'addio al tennis di AndyMurraynon poteva passare inosservato. Per quello che ha vinto, per quello che ha sofferto, per quello che rappresenta. Undici finali di grand slam, di cui tre vinte, nonostante una carriera costellata di infortuni e difficoltà fisiche e mentali:dai problemi alla schiena del 2005, che hanno pesato sul suo esordio tra i professionisti, al cedimentodell'anca che lo forza al ritiro,trasformando in dolore un gesto semplice come infilarsi scarpe e calzini.


Fino a oggi, ha sempre trovato un modo di tornare a giocare. Uno sforzo che non l'ha ripagato soltanto sul campo – due vittorie aWimbledon (il primo britannico dopo 77 anni, il primo scozzese dal 1896),una medaglia d'oro, un US Open – ma anche nella vita pubblica: è l'unico sportivo ad essere stato eletto atleta dell'anno dal pubblico inglese per tre volte.Il mondo dello sport e dei mediasi è stretto intorno al campione scozzese, lasciando messaggi di saluto e rispetto sui social.

https://twitter.com/statuses/1083567728869498881

https://twitter.com/statuses/1083624661710188544

https://twitter.com/statuses/1083554349056446465

https://twitter.com/statuses/1083522286056062976

https://twitter.com/statuses/1083571178101460995

https://twitter.com/statuses/1083631107898294272

https://twitter.com/statuses/1083652788687646720

https://twitter.com/statuses/1083552706944479232