Media Usa: “Trump potrebbe usare i fondi per le calamità naturali per costruire il muro col Messico”

Secondo il Washington Post il Presidente potrebbe attingere ai fondi destinati a Porto Rico, Texas, California e altri stati colpiti da calamità naturali

DonaldTrumpnon arretra. Il muro al confine con il Messico restala prioritàdel presidente americano. Secondo Washington Post, Cnne Nbc Newsdopo lo scontro con i democratici, la Casa Bianca starebbegettando le basi per dichiarare un'emergenza nazionale che consentirebbe al presidente americano di bypassare il Congresso e finanziare il muro al confine col Messico, mettendo fine all'impasse dello shutdown.Lo shutdown, ovvero il blocco parziale delle attività amministrative è cominciatoil 22 dicembre edè stato messo in atto dal Presidente americano dopo il rifiuto da parte dei democratici di approvare la legge di bilancio, in cui figurava una spesa per la costruzione del muro.

L'amministrazione starebbe pensandodi sfruttare una legge del 2018con cui sono stati stanziati (e non ancora spesi)13,9 miliardi di dollari per una serie di progetti dedicatialle zone colpite dalle calamità naturali. Il timore dell'opposizione èche vengano stornati fondi destinati a Porto Rico, Texas, California, Florida ealtri stati colpiti dagli uragani per ricostruire le infrastrutture danneggiate.

Nei giorni scorsi, Trump aveva ribadito l'importanza del muro in un discorso alla nazione, in cui ha definito più volte "criminali" gli immigrati latino-americani, accusandoli di aver trasformato la frontiera in un "gasdotto per la droga".