Hawaiana, hindu e veterana dell’Iraq. Chi è Tulsi Gabbard, e perché vuole diventare presidentessa degli Stati Uniti

di OPEN

Gabbard, attualmente membro del Comitato per gli Affari Esteri, è la prima samoana al Congresso, nonché la prima politica di religione indù a sedere a Capitol Hill

«Ho deciso che mi candiderò alla Presidenza Usa, farò un annuncio formale la settimana prossima» ha dichiarato la deputata democratica hawaiana Tulsi Gabbard durante un’intervista con il canale televisivo CNN. La trentasettenne hawaiana, nata nelle Isole Samoa, è considerata una promessa dei Democratici americani e parteciperà alla corsa alla presidenza per «aiutare a risolvere» varie questioni che le «stanno a cuore,» tra cui quella «della guerra e della pace.»

    Leggi anche