Iran: un aereo Boeing 707 si è schiantato tra le case vicino a Teheran

Il pilota ha sbagliato pista d’atterraggio. Ci sarebbero 15 morti e un solo sopravvissuto

Quindici persone sarebbero morte e una sola sopravvissuta in seguito allo schianto di un Boeing 707 nell'aeroporto di Karaj, non lontano da Teheran. Lo ha detto il portavoce del dipartimento per le emergenze, Mojtaba Khaledi. Secondo una prima ricostruzione, il pilota è atterrato nell'aeroporto sbagliato e ha perso il controllo del velivolo sfondando il muro di cinta dello scalo e finendo contro palazzi di un complesso residenziale: l'aereo si è poi incendiato. Secondo l'agenzia di stampa Fars, l'aereo trasportava carne e apparteneva all'esercito iraniano.

https://twitter.com/statuses/1084687441204781057

Era partito da Bişkek, la capitale del Kirghizistan, ed era diretto all'aeroporto di Payam, una città a sudovest di Karaj, circa 35 km da Tehran. Secondo l'Iran Press Agency il maltempo avrebbe giocato un ruolo nell'incidente.

https://twitter.com/statuses/1084693820531453953?ref_src=twsrc%5Etfw

Una foto pubblicata sull'account twitter dell'agenzia mostra il relitto tra le palazzine:

https://twitter.com/statuses/1084698654986985472?ref_src=twsrc%5Etfw

Pubblicati anche i primi video dei soccorsi: 

https://twitter.com/statuses/1084698727607095302