Che cos’è Corvelva, l’associazione “free vax” che dice che i vaccini sono pericolosi

di Charlotte Matteini

Vi raccontiamo cosa è l’associazione che ha presentato alla Camera quelle che sostiene essere le prove della pericolosità dei vaccini, ma che sono tutte sballate

In questi giorni si sta parlando molto del Coordinamento veneto per la libertà delle vaccinazioni, l'associazione che ha organizzato una conferenza stampa alla Camera dei Deputati per presentare i risultati delle analisi condotte da alcuni cosiddetti esperti indipendenti del settore, che evidenzierebbero la presunta pericolosità di alcuni vaccini

In realtà, come abbiamo spiegato oggi con l'aiuto dei professori Enrico Bucci, Raffaele Calogero e Piero Carninci, i risultati sbandierati dall'associazione sono tutti sbagliati perché «le conclusioni del documento Corvelva circa l'assenza di uno dei virus attenuati nel vaccino Priorix Tetra non tengono conto dell'errore negativo di identificazione, che il metodo dimostra di avere in sede di calibrazione; si tratta di un errore atteso, visto la scarsa ottimizzazione della metodologia adoperata».