Quattordici ore di lavoro al giorno per 1000 euro: le offerte di lavoro segnalate dai lettori

di Charlotte Matteini

L’annuncio è stato diffuso su Facebook varie volte. L’uomo, proprietario di un bar a Bari, ha spiegato a Open che è «costretto a fare queste offerte» per evitare la chiusura

Quattordici ore al giorno di lavoro per 1000 euro mensili, senza pausa, sei giorni su sette con riposo la domenica, «così potete andare a ballare il sabato sera». Questa, in sintesi, è l'offerta di lavoro pubblicata nella mattinata del 30 gennaio dal signor Gianni, proprietario di un piccolo bar a Bari.

Quattordici ore di lavoro al giorno per 1000 euro: le offerte di lavoro segnalate dai lettori foto 1

Nell'annuncio, l'uomo scrive di ricercare una barista «dinamica, che sappia usare bene la macchina del caffè, disponibile a fare dalle 4 del mattino fino alle 18 orario continuato». In parole povere  «deve gestirlo da sola (…). Deve sentirsi responsabile e titolare, considerate le ore può stare comodamente seduta quando non c'è nessuno, giorno di riposo la domenica, così il sabato potete andare a ballare».

Quattordici ore di lavoro al giorno per 1000 euro: le offerte di lavoro segnalate dai lettori foto 2

Su sollecitazione di una lettrice di Open, abbiamo chiamato il signor Gianni per chiedere informazioni. La paga mensile? Mille euro al mese (per quattordici ore al giorno senza pausa) ovviamente in nero. Facendo ricerche su Facebook, è emerso che il proprietario del bar sta cercando una dipendente "in nero" da oltre un mese: inizialmente l'offerta di lavoro prevedeva un orario continuato dalle 4 del mattino alle 17 per 800 euro al mese, senza contratto. Poi la paga è stata alzata a 900 euro al mese e infine a mille, con orario però dalle 4 alle 18 del pomeriggio.

Quattordici ore di lavoro al giorno per 1000 euro: le offerte di lavoro segnalate dai lettori foto 3

Secondo il proprietario del bar, l'offerta di lavoro non sarebbe poi così scandalosa: «Io non so quanti ti permettano di sederti durante il lavoro. Sì, lavori quattordici ore al giorno – ha spiegato – ma sono una persona umana io, non è che devi stare sempre in piedi. Gli altri ti prendono per otto ore al giorno ma poi devi lavorare senza fermarti un minuto». Insomma, a sentire il signor Gianni a essere fuori dal mondo non è la proposta in sé, ma le persone che si scandalizzano per l'offerta. 

Quattordici ore di lavoro al giorno per 1000 euro: le offerte di lavoro segnalate dai lettori foto 4

Il datore di lavoro, peraltro, non vuole essere definito uno sfruttatore: «Faccio prezzi bassi e non posso permettermi di pagare di più. Probabilmente – confessa – dovrò anche vendere il bar perché non rientro nelle spese e potrò tenerlo aperto solo se trovo una ragazza che ci lavori a tempo pieno».

Ricontattato da Open, il signor Gianni ha ribadito il contenuto dell'annuncio pubblicato online e spiegato di essere «costretto a fare offerte del genere perché il bar incassa poco e se guadagnassi duemila euro al mese, potrei pagare di più».

 «Sto cercando una ragazza per non chiudere il bar, perché devo andare a vivere fuori Bari e questo è l'ultimo passo che posso fare per non vendere l'attività». Chiedendo quale contratto nazionale del lavoro avesse intenzione di applicare, il signor Gianni non ha saputo rispondere, ma ha sostenuto che l'assunzione non sarebbe stata in nero (nonostante, solo poche ore, prima avesse dichiarato all'aspirante barista che, chiaramente, non si trattava di un impiego in regola). Al termine della chiamata, il signor Gianni ha dichiarato che toglierà l'annuncio.