CasaPound cerca di arginare l’effetto Simone

L’esponente del partito di estrema destra pubblica su Facebook il «confronto integrale» con Simone

Mauro Antonini, esponente di Casapound e protagonista sin dal primo giorno delle proteste degli abitanti di Torre Maura contro il trasferimento dei 77 rom nella sede d’accoglienza nella periferia Est di Roma, rilancia sul proprio profilo Facebook il video dello scambio avuto con il giovane Simone, il 15enne che dopo essersi fatto largo tra la folla si è messo a discutere con lui.

Il video di Antonini

«La Repubblica, Open e Fan Page hanno già trovato il loro "eroe": il quindicenne che mi avrebbe "zittito" o smentito la "retorica anti-immigrazione". Peccato che nei loro video abbiano fatto un abile taglia e cuci. Ecco il confronto integrale tra il ragazzo di Torre Maura e me», scrive l’esponente del partito di estrema destra.

https://www.facebook.com/mauroantoninifuturista/videos/1663221027155040/

Leggi anche