La Brexit può attendere: la Gran Bretagna si ferma per il nuovo Royal baby

Nato il figlio del Principe Harry e Meghan Markle. È settimo nella linea di successione al trono

Il Principe Harry, sorridente di fronte alle telecamere, ha annunciato la nascita del suo primo bambino, avuto con l'attrice americana Meghan Markle, oggi Duchessa di Sussex. Il neonato, un maschio, è il settimo in linea al trono britannico. Sia lui, sia la madre sarebbero in buone condizioni di salute.

https://twitter.com/statuses/1125400300678983681?ref_src=twsrc%5Etfw

La nascita è coincisa con un giorno di festa nazionale nel Regno Unito, un giorno che i sudditi di sua Maestà sicuramente vorranno celebrare con i soliti rituali, come i picnic e le feste di quartiere, che marcano ogni celebrazione reale nel Paese. Nel frattempo alcuni festeggiamenti sono già cominciati a Windsor, cittadina dello Berkshire dove si trova l'omonimo castello di proprietà della famiglia reale.

https://twitter.com/statuses/1125416312426192897?ref_src=twsrc%5Etfw

Durante il suo breve commento alla stampa Harry Windsor ha lodato la moglie, commentando che trova «incredibile che le donne siano in grado di fare ciò che fanno». Il Principe ha poi voluto rassicurare, scherzando, che si è trattato del primo parto a cui ha assistito nella sua vita.

Per la Regina Elisabetta si tratta dell'ottavo nipote. Nella linea di successione al trono, prima del figlio di Harry Windsor e Meghan Markle ci sono il Principe di Galles (Carlo, il figlio di Elisabetta e padre di William e Harry), il Duca di Cambridge (il fratello di Harry, William) i suoi figli avuti con Kate Middleton (il Principe George, la Principessa Charlotte e il Principe Louis), e infine lo stesso Principe Harry. 

La coppia, che si è sposata nel maggio del 2018 con una cerimonia controversa, che univa ai riti della Casa Reale le tradizioni americane (memorabile il sermone del Pastore afroamericano), ha fatto molto discutere per le presunti liti con l'altra coppia reale (il Principe William e Kate Middleton). Ad aprile i due reali avevano lasciato Kensington Palace, allontanandosi dai cognati e spostandosi a Frogmore Cottage a Windsor.

Molti gli auguri arrivati dagli esponenti politici di ogni colore, compreso il leader laburista Jeremy Corbyn, che in passato si era distinto per il suo atteggiamento poco riverente nei confronti dell'istituzione britannica. Corbyn si è unito al coro con un Tweet di auguri piuttosto sintetico. 

https://twitter.com/statuses/1125397863423459328?ref_src=twsrc%5Etfw

Leggi anche