Giarrusso Drama: chiede agli utenti di scegliere fra lui e Berlusconi e riesce a perdere

Il sondaggio è stato proposto sulla sua pagina Facebook ma è circolato su alcune pagine satiriche. Per l’ex Iena non c’è stato scampo. Silvio Berlusconi ha vinto con quasi il 70% delle preferenze

Decisamente delle giornate da dimenticare. Quelle in cui è meglio non alzarsi dal letto o meglio, una di quelle in cui usare lo smartphone solo per leggere il giornale o guardarsi qualche video su Youtube. Se liricorderà così il 13 e 14 maggio 2019 Dino Giarusso, l'ex inviato delle Iene ora candidato alle elezioni europee per il Movimento 5 Stelle.

Nelle ultime ore è venuto alla luce il caso legato a una sua foto. Un profilo Facebook ha pubblicato uno scatto in cui Giarrusso appare nudo, o quasi. Prima però il candidato siciliano aveva avuto la cattiva idea di proporre un sondaggio sulla sua pagina Facebook: «Tu chi manderesti in Europa?». Sotto due foto tra cui scegliere, la sua o quella di Silvio Berlusconi. Ora. Internet può essere un posto molto antipatico, soprattutto quando decidi di prestare il fianco a chi non vede l'ora di farsi una risata.

La più avvincente sfida elettorale per le europee del 26 maggio si svolgerà in Sicilia e Sardegna! Dino Giarrusso,…

Posted by Dino Giarrusso on Monday, May 13, 2019

E così la pagina Facebook Abolizione del Suffragio Universale ha scatenato i suoi follower contro il sondaggio, ribaltando in pochi minuti le sorti. Tutt'ora in vantaggio c'è ancora Berlusconi, con il 68%. Giarrusso ha provato a rispondere, ma la sua reazione ha fatto, se possibile, anche peggio.

Ha scelto di parlare con un video,girato a Leonforte in provincia di Enna. Qui con un gruppo di presenti ripete il sondaggio, questa volta per alzata di mano. Tra parentesi, giusto per dare un tocco di colore alla giornata, sono tutti rifugiati sotto unandrone perché fuori piove. Il sondaggio si trasforma in un plebiscito per Giarrusso.

BERLUSCONI VS GIARRUSSO, BATTIAMOLO ALLE URNE

CACCIAMO LA MALAPOLITICA DI CUFFARO, MICCICHE' E BERLUSCONI UNA VOLTA PER TUTTE DALLA SICILIA E DALLA SARDEGNA Ebbene sì, cari siciliani e cari sardi, Silvio Berlusconi si candida di nuovo, come capolista per rappresentarvi stavolta al Parlamento europeo. Non sono bastati 20 anni di leggi ad personam, di processi, di impoverimento dei cittadini durante il suo ventennio di protagonismo, dello svilimento della morale e dell'etica pubblica di questo Pese.Noi crediamo si debba ritirare dalla politica, perché sono troppi e profondi i danni che ha provocato. Ed ecco che ho lanciato questa sfida: superarlo nelle preferenze nelle Elezioni europee del 26 maggio. Le Elezioni vere, con i voti veri, dove a votare sono tutti i cittadini e non i troll organizzati sui Social. Nel video due paroline sul sondaggio in rete lanciato poco fa..

Posted by Dino Giarrusso on Monday, May 13, 2019

Il candidato M5s spiega che è stato vittima di trollagio da parte di pagine e gruppi come Abolizione del Suffraggio Universale, Kolpa del PD e dei Governi precedentie Giente Honesta. Oltre a questo pubblica un post sulla sua pagina in cui accosta quello che gli è successo alla storia di una ragazza di Torino vittima di cyberbullismo. I suoi follower non la prendono molto bene e lo criticano nei commenti. Il post è stato rimosso ma, come sempre, non è bastato per cancellarlo dalla rete.

Posted by Abolizione del suffragio universale on Monday, May 13, 2019