Candidata di Fratelli d’Italia si pulisce le scarpe con maglietta antifascista

L’ha fatto Giorgia Manghi in uno autospot elettorale per il consiglio comunale di Reggio Emilia


«Anche le cose peggiori a volte trovano la loro utilità»: è il messaggio del post pubblicato da Giorgia Manghi, giovane candidata per il partito di Giorgia Meloni.

Anche le cose peggiori a volte trovano una loro utilità! Il 26 maggio a Reggio vota Fratelli d’Italia e scrivi MANGHI

Posted by Giorgia Manghi on Saturday, May 18, 2019

L'oggetto del commento è una maglietta nera con il logo di Antifa (Antifaschistische Aktion). La militante l'ha tirata fuori dalla borsetta per fingere di pulirsi il fango da una scarpa, buttandola infine in un bidone dei rifiuti.

Nel filmato la Manghi cammina per il Parco del Popolo nel centro di Reggio Emilia, accusando l'attuale amministrazione di aver trascurato la città: «Il 26 maggio decidi tu se continuare ad avere un’amministrazione che strizza l’occhio ai centri sociali».

Leggi anche