Maya, figlia d’arte, è l’attrice rivelazione di Stranger Things 3: i fan sognano un ruolo in Kill Bill

di OPEN

Tarantino apre a una nuova pellicola della saga firmata negli anni 2000. La figlia di Uma Thurman verso il ruolo di B.B.

L’abbiamo vista decodificare un codice russo pur non conoscendo la lingua, ideare una strategia vincente per raggiungere il quartier generale del Mind Flayer e mostrare una buona dose di coraggio in tutte le sfide di Strangers Things 3: Robin è uno dei personaggi rivelazione della terza stagione della serie.

È interpretata da Maya, figlia di Uma Thurman e Ethan Hawke, enfant prodige dell’Attimo Fuggente, e del cult anni ’90 Prima dell’alba. «Ho adorato Robin, e le ho dato tutto quello che avevo, e ho cercato di renderla il più umana e multidimensionale possibile, e volevo che la gente la amasse», ha raccontato l’attrice a Variety.

Il suo personaggio è stato uno dei più acclamati sui social della terza stagione. E gli sceneggiatori hanno di recente rivelato che il suo orientamento sessuale è stato deciso solo in corso d’opera, verso il quinto episodio.

La carriera

Da bambina, i problemi di dislessia che non le hanno però impedito di impegnarsi negli studi di recitazione che nel 2017, a 19 anni, l’hanno portata ad ottenere il ruolo di Jo March nella miniserie della Bbc Piccole donne. Poi, degna figlia di mamma Uma, musa ispiratrice del regista Quentin Tarantino, è riuscita ad ottenere un ruolo nell’ultima pellicola del cineasta americano: C’era una volta a… Hollywood.

Un passato anche nel mondo della moda: ha posato come modella per Vogue, e per Calvin Klein dove ha lavorato nella campagna pubblicitaria per la collezione di intimo diretta da Sofia Coppola.

Kill Bill 3

Un altro film per “La Sposa” di Quentin Tarantino. Il regista americano ha aperto alla possibilità di un terzo capitolo della saga di Kill Bill, le pellicole con protagonista Uma Thurman diventate un cult degli anni 2000.

«Io e Uma ne abbiamo parlato recentemente, a essere sinceri. Ci ho pensato per un po’. Ne abbiamo parlato proprio la settimana scorsa. Se mai uno dei miei prossimi film dovesse nascere da uno dei miei altri film, sarebbe il terzo Kill Bill», ha dichiarato il regista in un’intervista con il giornalista Josh Horowitz, durante il podcast Happy sad confused.

E i fan hanno già in mente chi potrebbe avere un ruolo nel terzo capitolo della sposa killer: Maya Thurman Hawke. Ad entusiasmare i fan la possibilità che sia proprio Maya ad interpretare il ruolo di B.B., la figlia della Sposa, che in Kill Bill avevamo lasciato bambina e che avrebbe la stessa età di Maya.

Leggi anche: