È morto Peter Fonda, Wyatt dell’iconico Easy Rider

L’attore settantanovenne era stato attore e coproduttore del film che aveva celebrato la generazione «sesso, droga e rock’n roll»

È morto a 79 anni Peter Fonda, interprete del film Easy Rider, manifesto degli anni sessanta, in cui Fonda ha recitato con Dennis Jopper e Jack Nicholson. L’attore, figlio di Henry e fratello di Jane, soffriva da tempo di un cancro ai polmoni che l’aveva già costretto a essere ricoverato varie volte negli ultimi tempi.

Oltre ad interpretare Wyatt in Easy Rider, la pellicola che l’ha reso famoso, Fonda ha anche collaborato alla scrittura della sceneggiatura e alla produzione. A settembre si sarebbe dovuto tenere un festeggiamento, organizzato da Fonda, per il cinquantesimo anniversario del film, il 14 luglio 2019.

Easy Rider è stato uno dei primi film indipendenti ad avere un enorme successo, diventanto il simbolo della generazione «sesso, droga e rock and roll». «Quando siamo andati a Cannes con quel film non sapevano come prenderci: io, Dennis e Jack avevamo i capelli lunghi, fumavamo le canne, bevevamo, eravamo come i personaggi del film, e la gente impazziva per noi», aveva raccontato Fonda, «Il movimento del cinema indipendente di oggi non sarebbe esistito senza i registi di quegli anni».

«È uno dei momenti più tristi delle nostra vita e non siamo in grado di trovare le parole adatte per descrivere il nostro dolore», ha affermato la famiglia dell’attore, invitando chi lo conosceva a «a celebrare il suo indomabile spirito e il suo amore per la vita. In onore di Peter, per favore, brindate alla libertà».

«Sono molto triste. Era il mio fratellino con il cuore d’oro», ha aggiunto la sorella Jane, «Ho passato dei bellissimi momenti sola con lui in questi ultimi giorni. Si è spendo ridendo».

Foto: Epa Peter Fonda con la sorella Jane il 27 aprile 2017

Fonda, aveva vinto due Golden Globe ed era stato nominato due volte agli Oscar e una agli Emmy Awards. Negli ultimi anni Fonda è stato una voce critica nei confronti del Presidente Usa Donald Trum, battendosi anche per le questioni ambientali.

Leggi anche: