Diplomi facili con 3 mila euro: la centrale a Salerno, indagini in tutta Italia

Nel mirino degli investigatori è finita anche una sessione straordinaria di esami a cui avrebbero preso parte in 300, tutti risultati idonei e dunque diplomati

Alcuni istituti scolastici, con sede a Castellabate (Salerno), si sarebbero prodigati per il conseguimento facilitato di titoli di studio. In particolare è stata individuata una struttura piramidale i cui componenti avrebbero provveduto a far ottenere i diplomi al costo di circa 3.000 euro attraverso la consegna di pergamene e attestati contraffatti.

300 candidati, tutti idonei e diplomati

Falsificati anche i verbali degli esami virtualmente sostenuti dalle persone a cui venivano rilasciati. In particolare è finita nel mirino degli investigatori una sessione straordinaria di esami a cui avrebbero preso parte in 300 candidati, tutti risultati idonei e dunque diplomati.

Business da un milione di euro

Un giro d’affari da un milione di euro che ha portato a 340 perquisizioni nelle province di Salerno, Caserta, Napoli, Avellino, Benevento, Udine, Biella, Vicenza, Verona, Torino, Brescia, Asti, Lecco, Mantova, Novara, Varese, Milano, Monza, Como, Imola, Bologna, Bergamo, Genova, La Spezia, Parma, Reggio Emilia, Modena, Lucca, Perugia, Cuneo, Chieti, Firenze, Prato, Roma, Viterbo, Potenza, Cosenza, Reggio Calabria, Trapani, Cagliari, Latina e Rieti.

Le indagini sono ancora in corso.

Leggi anche: