Io sono Giorgia, Luciana Littizzetto ribalta il tormentone: la risposta a Che tempo che fa per Meloni – Il video

Così la Littizzetto risponde al tormentone che ha visto protagonista la leader di Fratelli d’Italia

«Sono Luciana, sono una donna, sono una madre, sono pisquana! Conduttore 1, conduttore 2», così Luciana Littizzetto canta la sua versione di «Genitore 1, Genitore 2» e risponde al tormentone, lanciato negli ultimi giorni sui social, che ha visto protagonista Giorgia Meloni, la leader di Fratelli d’Italia.

«Questo è il gioco del Freccero unico, ci devono togliere tutto quello che siamo per farci perdere la nostra identità. Vogliono che siamo, Fazio su Rai 1, Fazio su Rai 2, Fazio su Rai 1, Fazio su Rai 2, uno uno che due» continua.

«Difendiamo la nostra identità, difendiamo la nostra qualità, poltrone e sofà. Vogliono che siamo conduttore 1, conduttore 2, uno uno, due due. Sono una donna, non sono una santa, bevo la Coca, bevo la Fanta. Sono una donna, non sono una panda, bevo la Coca, bevo la Fanta» ha concluso.

Leggi anche: