Luciana Littizzetto per Open Arms, Salvini pubblica il suo video: l’attrice travolta dagli insulti

La comica ha inviato una breve clip a sostegno dell’ong, poi pubblicata sul profilo di Michela Murgia

«In questi giorni in cui tutti sono al mare, voi siete in mare. E’ molto diverso». Esordisce così in video Luciana Littizzetto, registrando una breve clip che rientra nell’ambito dell’iniziativa Siamo tutti Open Arms. «E lo siete da molto tempo, non è possibile. Non è più assolutamente tollerabile», dice, «questo è un gesto vile, vigliacco, schifoso, pavido». «Voi siete coraggiosi, sappiate che c’è un sacco di gente che è con voi. Vi aspetto! Vi aspetto a terra!», conclude.

Il video è stato pubblicato sul profilo ufficiale Facebook della scrittrice Michela Murgia il 13 agosto passando quasi in sordina fino a quando ieri, 15 agosto, e quindi due giorni dopo la data di pubblicazione, non è stato ripreso sul profilo del ministero dell’Interno, Matteo Salvini, con un suo commento: «Secondo voi quanti ne ospiterà a casa sua?».

Subito si è scatenata una pioggia di commenti al vetriolo nei confronti dell’attrice e comica: «Perché non se li porta a casa sua o dei compagni del Pd?», «Con i milioni che guadagna grazie al canone ne dovrebbe mantenere un centinaio». E poi: «Visto che di appartamenti ne ha parecchi potrebbe sfruttare gli spazi la signora milionaria alla faccia del canone che paghiamo per sentire le sue minchiate», le hanno detto.

Leggi anche: