Sondaggio Swg: il centrodestra ha raggiunto il 50%, e il M5s scende ancora

La somma dei tre partiti del centrodestra – Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia – supera per la prima volta il 50% delle intenzioni di voto

Il sondaggio settimanale di Swg per il Tg La7 fotografa questo lunedì un passaggio simbolico importante: infatti la somma dei tre partiti del centrodestra – Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia – supera per la prima volta il 50% delle intenzioni di voto.

Più precisamente la Lega raggiunge il 34,5%, il partito di Giorgia Meloni il 9,5% e quello di Berlusconi resta stabile al 6,2%. Totale: 50,2%, a cui in realtà andrebbe aggiunto l’1,3% di Cambiamo!, la lista del governatore ligure Toti.

Questa avanzata complessiva del centrodestra a trazione sovranista avviene ovviamente a spese del fronte contrapposto, nonostante il progresso del Pd, unica forza della maggioranza a crescere, e per di più di oltre un punto, al 18,6%.

È invece il M5s quello che lascia sul campo il maggior numero di elettori potenziali, scendendo al suo minimo del 15.8%. Gli altri flettono tutti: Italia Viva dello 0,4%, MdP, Verdi e +Europa dello 0,3% ciascuno.

Leggi anche: