Mattia Santori, il fondatore delle Sardine: «Siamo il principale nemico della strategia di Salvini». E c’è un sondaggio che lo conferma – Video

Nello studio di Piazzapulita viene mostrato il sondaggio di Index Research, secondo cui il ‘nemico più pericoloso’ per il segretario della Lega è proprio chi protesta nelle piazze contro di lui

L’ideatore del movimento delle sardine, Mattia Santori, ospite della trasmissione Piazzapulita ha spiegato: «Abbiamo risvegliato una coscienza anti-populista e anti-sovranista e per questo siamo il principale nemico di tutta la strategia politica e del discorso politico di Salvini».

A dare in qualche modo conferma a Santori è anche il sondaggio Index su chi sia, secondo gli italiani, il nemico più pericoloso per il leader della Lega. Secondo il 43,6% sono proprio le proteste in piazza anti-Salvini la vera spina nel fianco dell’ex ministro. Solo per il 14,4% c’è il Pd e subito dietro al 12,2% Mateo Renzi.

Ieri 21 novembre è stato presentato il manifesto del movimento delle sardine e oltre alle manifestazioni in diverse città italiane, secondo il quotidiano La Repubblica, ci saranno anche sit-in all’estero: in Belgio e a New York.

Leggi anche: