Milano, scontri tra tifosi all’esterno di San Siro prima di Atalanta – Dinamo Zagabria. Alcuni ultrà croati sfilano facendo il saluto romano – Il video

L’intervento della polizia ha evitato che lo scontro tra le due tifoserie degenerasse

Saluti romani, petardi, fumogeni e scontri tra tifosi. È quanto accaduto all’esterno dello stadio Meazza di Milano prima del fischio d’inizio del match di Champions League tra Atalanta e Dinamo Zagabria.

I tifosi croati giunti in città – circa 3.500 – hanno rallentato per alcune ore la viabilità meneghina, sfilando dall’Arco della Pace sino allo stadio di San Siro, intonando cori e facendo saluti romani. All’esterno dello stadio, stando alle testimonianze, dal cordone dei tifosi croati si sarebbero sfilati una quarantina di ultrà. 

Gli ultrà si sarebbero infiltrati in mezzo ai tifosi dell’Atalanta in attesa di entrare nello stadio, facendo scoppiare una rissa. L’intervento della polizia ha evitato che lo scontro tra le due tifoserie degenerasse. 

I “Bad blue boys” croati avrebbero scagliato contro le forze dell’ordine petardi e fumogeni, nessun agente risulta comunque ferito. Sono invece rimasti lievemente feriti 4 tifosi dell’Atalanta.

Secondo fonti della polizia alcuni tifosi atalantini si dirigevano in auto verso San Siro, quando un gruppo di croati, vestiti di nero e col volto coperto, li hanno aggrediti. Tra i feriti vi sono anche 4 tifosi croati che hanno tentato di scavalcare le delimitazioni del parcheggio ospiti.

Già nei giorni scorsi l’Osservatorio delle manifestazioni sportive aveva segnalato il match come a rischio di scontri, sottolineando «l’arrivo di circa 4mila ospiti, tra cui anche soggetti riconducibili alle cosiddette categorie a rischio, i quali sono solitamente dediti all’ingente consumo di bevande alcoliche con conseguente reale pregiudizio per la sicurezza e l’ordine pubblico». 

È stato applicato il Daspo a tre tifosi croati perché trovati in in possesso di oggetti atti ad offendere e fumogeni. Altri 6 sono invece stati denunciati dopo gli scontri di San Siro. Inoltre, circa 150 tifosi della Dinamo Zagabria sono stati trattenuti fuori da San Siro perché privi del biglietto. 

Video: Twitter / @UltrasDistrict
Foto: Ansa / Fotogramma / Carlo Cozzoli

Leggi anche: