Attenti agli account Fake su Twitter: questa volta tocca a Taffo

Una piccola guida utile su come riconoscere un account falso su Twitter

Creato nel dicembre 2018, l’account @taffoofficiaI è passato un po’ in sordina e inosservato fino ad oggi a seguito delle critiche al post di Taffo sulla violenza contro le donne. Ecco un tweet pubblicato il 27 novembre 2019:

*AD UN FUNERALE* “OOH PERCHÉ PIANGI? MICA È MORTO QUALCUNO” AHAHAHAHAHAHHAHAHAH […]

Il tweet del falso account che imita Taffo

Certo, in teoria basterebbe poco per comprendere che non si tratta dell’account ufficiale di Taffo siccome si fa chiamare Fatto, parola che curiosamente si ottiene sostituendo le consonanti. Tuttavia può capitare che cercando di taggare l’account ufficiale finiamo per ottenere come prima proposta quello falso:

Provando a digitare @taffo è possibile incappare nell’account fake anziché in quello ufficiale.

Se notate gli account presentano quasi la stessa dicitura nello screen_name di Twitter, ma l’inganno è presente nell’ultima lettera dell’account falso dove troviamo una «i» maiuscola al posto della «L» minuscola. Attenzione dunque, perché l’account per come si presenta potrebbe ingannare anche i critici di quello vero gestito da Riccardo Pirrone.

L’account falso.