Gessica Notaro mostra l’occhio lesionato: «Mi sembrava giusto. Non è la svolta decisiva, ma ci avviciniamo» – Il video

La donna era stata sfregiata con l’acido nel 2007 dall’ex fidanzato, che Notaro aveva già denunciato

«Sono in pre-sala operatoria. Oggi non è un vero e proprio intervento, ma è un giorno particolare perché devono tagliare nel mezzo le due palpebre che sono state cucite in questi due anni, per vedere che succede all’interno dell’occhio». 

A dirlo, in un video pubblicato su Facebook, è Gessica Notaro, la giovane riminese che nel 2017 è stata sfregiata con l’acido dall’ex compagno Edson Tavares, già denunciato in precedenza per violenza, stalking e minacce. 

Notaro, da sempre attiva sui social e impegnata nella lotta contro la violenza sulle donne, ha aggiunto: «Non è la svolta decisiva, ma ci avviciniamo. Mi sembrava giusto, visto che siamo arrivati a questo punto… e dopo vi racconto come è andata». E così Notaro si sfila gli occhiali e mostra il proprio occhio ancora cucito, nella parte del viso più colpita dall’acido.

Leggi anche: