Eclissi anulare: le immagini del «cerchio di fuoco» che ha incantato l’Oriente

Il raro evento avviene quando la luna passa di fronte al sole, ma non lo oscura completamente

Arabia Saudita, Oman, India meridionale e parte dell’Indonesia oggi hanno visto in cielo il Sole oscurarsi quasi completamente. È rimasta visibile solo la corona esterna, il cosiddetto «cerchio di fuoco». Un fenomeno che prende il nome di eclissi anulare.

Il raro evento si verifica quando l’eclissi avviene nel momento in cui la Luna è alla sua massima distanza dalla Terra. Il cono d’ombra non arriva fino alla terra dato che il diametro della Luna è inferiore a quello del Sole. Oltre a un’eclissi parziale, al posto dell’eclissi totale la Luna copre solo il centro del Sole, lasciando visibile un cerchio di fuoco, il perimetro esterno della stella.

Guwahati, India Foto: Epa

L’eclissi precedente era avvenuta il 2 luglio, ed era stata visibile quasi esclusivamente in Sud America. La prossima eclissi totale avverrà il 14 dicembre 2020 e sarà visibile da alcune zone di Cile, Argentina, Sud Africa e Antartide.

Leggi anche: