Ibra ‘Iz’ back, ecco le sue prime parole. L’Inter accelera per Vidal e Darmian

‘Torno nella città che amo’. Zlatan fa il patto col Diavolo. E Marotta studia il doppio colpo

View this post on Instagram

Same Zlatan. Different Devil. @acmilan Arrivo


A post shared by Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) on

E’ arrivato anche l’annuncio ufficiale. La formalità che riaccompagna Zlatan Ibrahimovic sul disastrato pianeta Milan. Giocherà con la 11 lo svedese, che ha rilasciato le prime parole sulla sua nuova avventura: ‘Sto tornando in un Club che rispetto enormemente e in una città che amo – ha dichiarato-. Lotterò con i miei compagni di squadra per cambiare il corso di questa stagione e farò di tutto per centrare i nostri obiettivi’. Ibra si sottoporrà ai test medici il prossimo 2 gennaio. Gli serviranno un paio di settimane per tornare in forma dopo quasi 2 mesi di stop.

https://www.instagram.com/p/B6lq4w9oqb5/

Corre sul mercato per riportare in Italia un vecchio guerriero anche l’Inter di Antonio Conte. Si accelera con il Barcellona per Vidal e con il Parma per anticipare di sei mesi l’approdo in nerazzurro di Matteo Darmian. Le parti lavorano. Marotta può strappare l’ex Nazionale ai gialloblù, il profilo numero 1 in corsa per rinforzare gli esterni dell’Inter anche in virtù delle difficoltà per arrivare a Marcos Alonso. Intanto dalla Spagna arriva una clamorosa indiscrezione: Messi, che ha sempre un ruolo decisivo anche nelle scelte di mercato della società, avrebbe detto ‘no’ a un futuro arrivo di Lautaro Martinez per non turbare l’amico Luis Suarez.

Foto di copertina Ansa

Leggi anche: