Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La rivelazione di Justin Bieber: «Mi davano del drogato, ma ho la malattia di Lyme»

La popstar pubblicherà su YouTube un documentario in cui racconterà del suo calvario con la malattia

La popstar statunitense Justin Bieber, 25 anni, attraverso un post su Instagram ha rivelato che gli è stata recentemente diagnosticata la malattia di Lyme, una malattia infettiva cronica causata da batteri comunemente trasportati dal morso delle zecche. Se non trattata, la malattia di Lyme può diffondersi nel corpo, colpendo cuore e sistema nervoso, e causare dolori articolari e altri sintomi invalidanti. «Mentre molte persone continuavano a dire che Justin Bieber assomigliava a una me**a, che si drogasse di metanfetamine, ecc. non riuscivano a rendersi conto che mi è stata recentemente diagnosticata la malattia di Lyme», si è sfogato Bieber. «Non solo – ha proseguito la popstar – ma ho avuto un grave caso di mononucleosi (con correlata sindrome da stanchezza cronica, ndr) che ha colpito la mia pelle, le funzioni cerebrale, privato dell’energia e salute in generale».


Visualizza questo post su Instagram

While a lot of people kept saying justin Bieber looks like shit, on meth etc. they failed to realize I’ve been recently diagnosed with Lyme disease, not only that but had a serious case of chronic mono which affected my, skin, brain function, energy, and overall health. These things will be explained further in a docu series I’m putting on YouTube shortly.. you can learn all that I’ve been battling and OVERCOMING!! It’s been a rough couple years but getting the right treatment that will help treat this so far incurable disease and I will be back and better than ever NO CAP


Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber) in data:

E poi l’annuncio: «Queste cose verranno raccontate ulteriormente in una serie-documentario che pubblicherò su YouTube a breve». In questo modo – prosegue la popstar 25enne – avrete modo di venire a conoscenza di tutto ciò che ho combattuto e superato!». «Ho trascorso un paio d’anni davvero difficili – ammette Bieber, spesso al centro di polemiche e di attacchi sui social e dai giornali sulla sua “trasandatezza” e sul suo aspetto sempre più “sciupato” – ma ho anche avuto modo di trovare il giusto trattamento medico e farmacologico che mi aiuterà a tenere a bada questa malattia cronica e io tornerò più forte di prima». 

Foto copertina: Epa / Jens Astrup Denmark Out

Continua a leggere su Open

Leggi anche: