«Il presidente non capisce niente di economia». L’audio rubato costringe il premier ucraino alle dimissioni

Ora – secondo una nota dell’ufficio di presidenza, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky valuterà la lettera di dimissioni presentata dal premier

Il primo ministro ucraino, Oleksiy Honcharuk, ha rassegnato le sue dimissioni. Ora – secondo una nota dell’ufficio di presidenza, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky valuterà la lettera di dimissioni presentata dal premier.

«Il premier ucraino ha inviato una lettera di dimissioni a Zelensky il giorno dopo la diffusione di alcune registrazioni in cui il premier criticava la politica economica del presidente», twitta la giornalista della Cnn Mary Ilyushina. «In una dichiarazione, Honcharuk ha detto che questi leak fanno il gioco di “molti gruppi di influenza che cercano di allungare le loro mani sui flussi finanziari”».

In copertina il primo ministro ucraino, Oleksiy Honcharuk, a destra, e il Segretario di Sicurezza Nazionale e del Consiglio della Difesa ucraino Oleksiy Danilov a una conferenza stampa a Kiev, Ucraina, 8 gennaio 2020. EPA/Oleg Petrasyuk

Leggi anche: