Al Persia’s got talent c’è un cantante italiano che si esibisce con «Lascia entrare Ascanio» – Video

L’italo-spagnolo è salito sul palco portando il brano che dal 2008 è diventato un cult del web

Dal 2008, l’8 di gennaio è diventato un anniversario imperdibile per gli amanti dei tormentoni sul web. Una data ormai diventata tradizionale nella quale ricordare la canzone iraniana italianizzata , diventata poi una vera hit Esce ma non rosica.


La canzone originale, Paria, dell’artista iraniano Shahram Shabpareh è stata adattata all’italiano grazie a sottotitoli nella nostra lingua che ricordano le parole in persiano scandite nella canzone. E versi come «lascia entrare Ascanio dall’8 di gennaio» sono diventati il simbolo di una generazione che ha rinominato l’8 gennaio «l’Ascanio Day».

Ma l’8 febbraio c’è chi ha fatto addirittura di meglio. Si chiama Walter ed è un cantante italo spagnolo che ha deciso di presentarsi a Persia’s got talent, l’edizione in persiano del noto format televisivo che si tiene ogni anno a Dubai.

Sul palco davanti ai quattro giudici increduli l’artista di origini italiane ha deciso di presentare proprio Lascia entrare Ascanio. Una melodia che è risultata subito familiare ai giudici visto che il brano originario è tra i più popolari in Iran.

«È una canzone molto divertente e in Italia è un brano cult», ha spiegato Walter in tv dopo la sua performance. «Tutti sono diventati matti 10 anni fa per questa canzone. Per me riportarla in Iran – continua Walter – è una grande cosa».

Leggi anche: