Arrestato Vittorio Cecchi Gori: deve scontare oltre otto anni di carcere per bancarotta

L’ex patron della Fiorentina è stato condannato per diversi reati finanziari

I carabinieri del Nucleo Investigativo hanno notificato ieri pomeriggio a Vittorio Cecchi Gori, ex patron della Fiorentina, un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Corte d’Appello di Roma per un cumulo pena di 8 anni, 5 mesi e 26 giorni di reclusione. A Cecchi Gori sono contestati reati finanziari, tra cui una bancarotta fraudolenta. Secondo quanto si è appreso, Cecchi Gori si trova ora a Rebibbia.

Leggi anche: