Italia, il contagio per coronavirus non diminuisce: oltre 2000 casi, 52 morti, 149 guariti

Aumenta il numero dei guariti (66 in più rispetto alla giornata di ieri). Nella sola Lombardia si contano 1077 casi positivi

Sono 1.835 le persone attualmente positive al Coronavirus in Italia. Il numero di contagiati, in aumento di 258 unità rispetto a ieri, 1° marzo, è stato fornito dal commissario Angelo Borrelli a margine della conferenza stampa presso la Protezione civile. Oltre all’aumento dei contagi si aggiungono nuove 66 guarigioni (per un totale di 149 pazienti guariti), e 52 vittime (18 in più rispetto alla giornata di ieri). 


Complessivamente, dall’inizio dell’epidemia, il numero di contagiati, compreso il numero di pazienti guariti (149) e quello delle deceduti (52), è di 2.036. In totale, infine, il numero di tamponi eseguiti per rilevare la presenza o meno del virus è di 23.345.

  • Lombardia: totale positivi 1077 (38 deceduti, 139 guariti già dimessi, 478 ricoverati con sintomi, 127 in terapia intensiva, 472 in isolamento domiciliare, 7925 tamponi effettuati).
  • Emilia-Romagna: totale positivi 324 (11 deceduti, 148 ricoverati con sintomi, 16 in terapia intensiva, 160 in isolamento domiciliare, 1973 tamponi effettuati).
  • Veneto: totale positivi 271 (2 decessi, 53 ricoverati con sintomi, 14 in terapia intensiva, 204 in isolamento domiciliare, 9782 tamponi effettuati).
  • Piemonte: totale positivi 51 (12 ricoverati con sintomi, 2 in terapia intensiva, 37 in isolamento domiciliare, 434 tamponi effettuati).
  • Marche: totale positivi 34 (1 decesso, 17 ricoverati con sintomi, 6 in terapia intensiva, 11 in isolamento domiciliare, 137 tamponi effettuati).
  • Liguria: totale positivi 18 (4 guariti già dimessi, 12 ricoverati con sintomi, 1 in terapia intensiva, 5 in isolamento domiciliare, 121 tamponi effettuati).
  • Campania: totale positivi 17 (4 ricoverati con sintomi, 13 in isolamento domiciliare, 373 tamponi effettuati).
  • Toscana: totale positivi 12 (1 guarito già dimesso, 7 ricoverati con sintomi, 5 in isolamento domiciliare, 613 tamponi effettuati).
  • Friuli-Venezia Giulia: totale positivi 9 (9 in isolamento domiciliare, 269 tamponi effettuati).
  • Sicilia: totale positivi 5 (2 guariti già dimessi, 2 ricoverati con sintomi, 3 in isolamento domiciliare, 307 tamponi effettuati).
  • Lazio: totale positivi 4 (2 guariti già dimessi, 3 ricoverati con sintomi, 1 in isolamento domiciliare, 773 tamponi effettuati).
  • Abruzzo: totale positivi 5 (3 ricoverati con sintomi, 2 isolamento domiciliare, 52 tamponi effettuati).
  • Puglia: totale positivi 4 (2 ricoverati con sintomi, 2 in isolamento domiciliare, 278 tamponi effettuati).
  • Umbria: totale positivi 2 (2 in isolamento domiciliare, 35 tamponi effettuati).
  • Bolzano: totale positivi 1 (1 ricoverato con sintomi, 20 tamponi effettuati).
  • Calabria: totale positivi 1 (1 in isolamento domiciliare, 39 tamponi effettuati).

Per quanto concerne le regioni in cui non sono stati riscontrati casi di contagio, in Sardegna sono stati effettuati 29 tamponi, 11 in Valle d’Aosta, 122 nella Provincia Autonoma di Trento, 13 in Molise e 39 in Basilicata.

Il parere degli esperti

Leggi anche: