Coronavirus, si allarga il contagio nel calcio: cinque giocatori della Sampdoria positivi

Solo due giorni fa era toccato al difensore bianconero Daniele Rugani

Dopo Gabbiadini, ci sono altri quattro calciatori positivi al Coronavirus in casa Sampdoria e con loro è risultato positivo anche il medico Amedeo Baldari. Lo rende noto la società stessa. I calciatori sono Omar Colley, Albin Ekdal, Antonino La Gumina, Morten Thorsby. Il contagio nel mondo del calcio continua dunque ad allargarsi. «Sono tutti in buone condizioni di salute e nei loro domicili a Genova», scrive la società sul suo sito su cui ribadisce «di aver immediatamente applicato tutte le procedure previste dalla normativa».


Solo due giorni fa era toccato al difensore bianconero Daniele Rugani: è risultato positivo all’infezione, anche se allo stato attuale è asintomatico. A dare la notizia è stata la Juventus con una nota sul proprio sito: «Juventus Football Club sta attivando tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui».

Anche il giocatore del Chelsea Callum Hudson-Odoi è positivo al coronavirus. Si tratta del primo caso all’interno della Premier League. In precedenza, il club dell’Arsenal aveva annunciato che anche l’allenatore della squadra, Mikel Arteta era risultato positivo, cosa che aveva causato il rinvio della partita contro Brighton in programma sabato.

Il parere degli esperti

Leggi anche: