Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

[Aggiornato] Coronavirus. Attenzione! Il Governo non ha autorizzato «l’ora d’aria» per far uscire i vostri figli

La ministra Elena Bonetti si è dichiarata a favore, ma ciò non significa che potete farlo!

[Nota: questo articolo era stato pubblicato il 31 marzo 2020 alle ore 15:35. Lo stesso giorno alle ore 18:59, a distanza di circa tre ore, il Ministero dell’Interno ha autorizzato l’uscita con i propri figli «purché in prossimità della propria abitazione» e rispettando tutte le altre indicazioni predisposte per l’emergenza coronavirus.]

Il sito Orizzontescuola.it pubblica il 30 marzo 2020 un articolo dal titolo «Coronavirus, ministro Bonetti: sì all’ora d’aria ai bambini, non in un gruppo e con gradualità» che ha in qualche modo fatto discutere in alcuni gruppi Facebook di genitori:

Samuela: «Era ora!»

Faby: «Che problema c’è? Se volete tenerli in casa altri 3 mesi fatelo, ma non neghiamo a chi vuole una passeggiata con coscienza!»

Danila: «A noi va bene un giro in macchina senza avere contatti con niente e nessuno. I miei bimbi sono chiusi in casa da molte settimane e non ce la fanno più»

La ministra Elena Bonetti ha detto si all’ora d’aria? Si può fare? Ecco! Fate molta attenzione perché «tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare». Ecco l’intervista rilasciata a RaiNews24 e pubblicata sulla sua pagina Facebook ufficiale:

Nell'intervista a RaiNews ho parlato delle proposte che metto in campo per le famiglie, assegno universale straordinario per ciascun figlio fino a 14 anni, sostegno ai bambini e ai ragazzi e la possibilità per loro di tornare gradualmente a uscire in sicurezza, un numero di sostegno psicologico per chi è solo e in difficoltà, l'attenzione alle donne vittime di violenza. Per superare insieme questo momento e ripartire.

Gepostet von Elena Bonetti am Montag, 30. März 2020

Elena Bonetti al momento ha soltanto risposto a una richiesta fatta da genitori, presentata in gruppo o attraverso associazioni, dichiarandosi consapevole del problema dei figli chiusi in casa e senza che possano praticare attività motorie utili per la loro salute. Ha espresso anche un parere favorevole, ma non ha in nessun caso affermato che si può fare in questo momento anche perché le misure prese dal Governo non prevedono tale possibilità.

Cari genitori fate molta attenzione! Non pensate di poter uscire con i vostri figli per dare loro «un’ora d’aria» anche se mantenete le distanze di sicurezza con eventuali altre mamme e bambini (immaginate soltanto dover spiegare ai vostri figli che non devono avvicinarsi agli altri bambini e stare attenti affinché non lo facciano). Tenete duro!

Open.online is working with the CoronaVirusFacts/DatosCoronaVirus Alliance, a coalition of more than 100 fact-checkers who are fighting misinformation related to the COVID-19 pandemic. Learn more about the alliance here (in English)

Continua a leggere su Open

Leggi anche: