Brad Pitt imita Anthony Fauci che smonta le sparate di Trump sul Coronavirus – Il video

Il capo scientifico della task force anti-coronavirus americana, Anthony Fauci, si trova spesso a dover rimediare alle dichiarazioni sbadate e imprecise del presidente americano. Uno sforzo che gli è valso anche i complimenti dell’attore

«Buonasera, sono Anthony Fauci». Il nome è quello del più noto immunologo degli Stati Uniti e principale consigliere scientifico del presidente Donald Trump per l’emergenza Coronavirus. Ma il volto e la voce sono di Brad Pitt. La star di Hollywood si è messo nei panni di Fauci durante l’ultima puntata del famoso show televisivo Saturday Night Live per fare un “fact-checking” ironico sulle affermazioni più stravaganti del presidente americano, che qualche giorno fa aveva ipotizzato l’ingestione dei prodotti igienizzanti come possibile terapia anti-Coronavirus.

Era stato proprio il Dr. Fauci a indicare, in modo ironico, Brad Pitt come l’attore che avrebbe preferito che lo impersonasse nello sketch. Tra le frasi memorabili con cui Pitt/Fauci bersaglia Trump c’è l’avvertimento che il vaccino sarebbe arrivato «relativamente presto», senza specificare ulteriormente, o che un giorno l’epidemia sarebbe scomparsa, «come per miracolo». Verso la fine dello sketch Pitt scherza anche sullo scontro tra il medico e il presidente che in conferenza stampa aveva dovuto specificare che non intendeva licenziarlo, prima di togliersi la parrucca, e ringraziare personalmente il Dr. Fauci per «la sua calma e i suoi nervi saldi» in questa epidemia che soltanto negli Stati Uniti ha fatto circa 940mila contagi e circa 53mila decessi.

Credits video: Saturday Night Live

Il parere degli esperti:

Leggi anche: