Coronavirus, le terapie intensive diminuiscono, i nuovi contagi no – Il bollettino della Protezione civile

+338 nuovi contagi rispetto a ieri, ma con quasi 7mila tamponi in più. Altri 44 morti in 24 ore

Il bollettino del 14 giugno

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati registrati 44 morti, secondo i dati forniti dalla Protezione Civile relativi a oggi, 14 giugno. Ieri le vittime erano +55, due giorni fa +56. I morti dall’inizio del monitoraggio della pandemia sono in totale 34.345. Le persone attualmente positive nel nostro Paese sono 26.274, nelle ultime 24 ore sono state registrati –1211 casi di positività.

In Italia sono stati registrati 236.989 casi totali: nelle ultime 24 ore i nuovi contagi sono stati 338, ieri erano +346 e due giorni fa +163. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 4.620.718 tamponi, +56.527 in 24 ore (ieri invece erano stati +49.750). In totale sono stati testati 2.846.621 casi. Le persone guarite sono in tutto 176.370, di cui 1505 nelle ultime 24 ore. Sono 3.594 le persone ricoverate in ospedale, 209 in terapia intensiva: –11 rispetto al bollettino diffuso ieri. Mentre in isolamento domiciliare ci sono 22.471 persone.

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi 10 giorni

Ieri e oggi a confronto

I positivi Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

I casi (totali) provincia per provincia

Foto in copertina elaborata da Vincenzo Monaco per Open

Leggi anche: