L’ironia di Twitter sul tasto “modifica”: «Arriverà quando indosserete tutti la mascherina»

Ma le speranze rischiano di essere deluse, almeno stando alle ultime dichiarazioni del co-fondatore e CEO di Twitter

Il tasto “modifica” di Twitter? Gli utenti lo chiedono da anni. Ora il social media promette la svolta, ma a una condizione: «Quando tutti indosseranno la mascherina». Lo stesso Twitter ironizza dunque, in un cinguettio ovviamente, sulle numerose richieste per introdurre la funzione, ma allo stesso tempo invita gli utenti a prestare attenzione e adottare le misure di protezione contro il contagio da Coronavirus.

Il post è stato condiviso anche da Twitter Comms, il profilo del social media dedicato alle comunicazioni ufficiali che ha aggiunto: «Tutti significa proprio tutti!».

Il tweet è diventato virale e nei commenti sono molti gli utenti che sperano che la modifica arrivi presto davvero. Ma, a meno che i vertici del social media non abbiano cambiato idea, le speranze rischiano di essere deluse. Jack Dorsey, co-fondatore e CEO di Twitter, aveva detto infatti che la funzione non arriverà sicuramente entro il 2020.

In un’intervista a Wired, alla domanda su quando potrebbe essere introdotta, ha risposto: «Probabilmente mai». In passato invece c’era stata un’apertura e l’ipotesi più probabile era permettere la modifica entro 30 secondi. Per ora dunque l’unica certezza è che gli utenti dovranno aspettare ancora, e intanto indossare la mascherina.

Leggi anche: