Sondaggi, Openmedia della settimana: ancora in calo il M5s, giù anche FdI. Azione per la prima volta al 3%

OpenMedia è la media aritmetica settimanale dei sondaggi sulle intenzioni di voto degli italiani in esclusiva per Open.
Concorrono alla media tutti i sondaggi pubblicati dai maggiori istituti demoscopici nella settimana appena conclusa

Settimana dal 28/6 al 4/7/2020


È del Movimento 5 Stelle lo “spostamento” più rilevante della settimana. Si tratta di una perdita dello 0,7% che fa precipitare il partito di maggioranza in Parlamento al 15,4%, solo un punto più in alto di Fratelli d’Italia. Quest’ultimo però perde anch’esso qualcosa (-0,3%) segnando un trend negativo per la seconda settimana consecutiva e chiudendo al 14,4% medio. Scende leggermente  anche Forza Italia al 6,7% (-0,2). 

Nel complesso i tre partiti di Cdx perdono quasi mezzo punto percentuale (la Lega  è pressoché stabile al 26%), totalizzando il 47,1%. Vale la pena ricordare che, con il procedere della stagione estiva, il numero di rilevazioni sulle intenzioni di voto si riduce sensibilmente per poi tornare più alto nel mese di settembre. 

Lieve incremento per il Partito Democratico al 20,5% (+0,2) e per La Sinistra (2,7%). ItaliaViva si mantiene intorno al tre per cento (3,2 %, – 0,1), mentre Azione di Carlo Calenda raggiunge per la prima volta il 3% nella media settimanale, un traguardo già tagliato più volte nei singoli sondaggi.

 (Istituti considerati: Swg, Euromedia, Tecnè, Bidimedia)

Leggi anche: