MONDO :

Un bambino salva la sorella dall’attacco di un cane che gli morde il viso. Chris Evans gli regala lo scudo di Captain America

«Continua a essere l’uomo che sei», ha detto l’attore americano in un videomessaggio per il bambino di sei anni

«Sono sicuro che hai sentito molte cose simili negli ultimi due giorni, ma lasciami essere il prossimo a dirtelo: amico, sei un eroe». Sono le parole di Chris Evans, il Captain America della saga degli Avengers. Il destinatario è un bambino di 6 anni, Bridger Waler, che lo scorso 9 luglio ha salvato la sorella più piccola dall’attacco di un pastore tedesco. Ora il bambino si è dovuto sottoporre a un intervento chirurgico perché il cane gli ha morso metà della faccia.

La zia di Bridger, Nicole Walker, ha condiviso per la prima volta la storia del ragazzo su Instagram , dicendo che il bambino del Wyoming aveva avuto bisogno di circa 90 punti dopo essersi messo di fronte a un cane per proteggere la sorella.

I genitori hanno mostrato al bambino con indosso il costume di Captain America il messaggio di Evans che ha promesso alla famiglia di spedire a Bridger uno scudo originale del supereroe Marvel.

«Continua a essere l’uomo che sei, abbiamo bisogno di persone come te. Resisti, so che la guarigione potrebbe essere difficile. Ma in base a ciò che ho potuto vedere, non c’è molto che possa fermarti», ha detto Captain America.

Oltre a Evans sono tanti i supereroi che hanno mandato messaggi alla famiglia. Da Mark Ruffalo (Hulk) a Tom Holland (Spider-Man), Hugh Jackman (Wolverine), Zachary Levi (Shazam) e anche i registi della saga degli Avengers, i fratelli Russo.

Leggi anche: