Terremoto di magnitudo 7.8 a largo dell’Alaska: allarme tsunami

Il sisma è avvenuto a poco meno di 100 km da Peryville, in Alaska

Un forte terremoto di magnitudo 7.8 è stato registrato a largo della costa dell’Alaska negli Stai Uniti dal Servizio Geologico americano. In una prima rilevazione, il sisma era stato stimato di magnitudo 7.4. Il sisma è avvenuto a 98 km a Sud-Est di Peryville, in Alaska, con una profondità di 10 km. Diramato l’allerta tsunami dal servizio nazionale Usa

Leggi anche: