«Indosso un sacco dell’immondizia da abbinare al vostro punto di vista spazzatura»: la geniale risposta ai commenti sessisti di una parlamentare australiana

Nicolle Flint, in un video sui social, ha replicato a chi l’ha criticata per il suo aspetto, indossando un abbigliamento particolare

I commenti sessisti sul suo aspetto? «Semplicemente spazzatura». Di conseguenza la parlamentare australiana Nicolle Flint ha voluto rispondere alle offese indossando un capo particolare: il sacco dell’immondizia. Flint ha postato il video sui social per replicare al giornalista ed editorialista Peter Goers, che sulla Abc ha criticato il suo abbigliamento.


Nel video Nicolle Flint ha raccontato anche delle sue esperienze passate, ma non è l’unica politica australiana ad aver pubblicamente parlato di sessismo. La ex prima ministra Julia Gillard – leader del Partito Laburista Australiano dal 2010 al 2013 – ha condannato il comportamento sessista e «due pesi e due misure» di genere in un discorso al parlamento del 2012.

La Gillard ha, inoltre, denunciato costanti commenti riguardanti il suo vestiario, il modo di parlare e l’essere ancora nubile. Più recentemente la senatrice dell’Australian Green, Sarah Hanson-Young ha vinto una causa di diffamazione contro l’ex senatore David Leyonhjelm per una serie di interviste definite da «sgualdrina-svergognata» nel 2018.

Leggi anche: