Coronavirus, a Padova una bambina di 5 anni è intubata in terapia intensiva

La piccola paziente è stata ricoverata dopo che si era presentata al pronto soccorso pediatrico con i sintomi di un’infezione respiratoria

Ricoverata in terapia intensiva. Intubata, dopo aver manifestato i primi sintomi respiratori. Positiva alla Covid-19. E tutto questo a soli 5 anni. La notizia arriva dall’ospedale di Padova e questo caso fa parte dei nuovi contagi da Coronavirus, sempre più alti negli ultimi giorni. La bambina non è la sola ricoverata in terapia intensiva, con lei ci sono anche altri 4 pazienti tra cui uno in fase di dimissioni dal reparto.

A diffondere le prime informazioni è la stessa azienda ospedaliera: la piccola paziente è stata accolta pochi giorni fa nel pronto soccorso pediatrico: presentava sintomi respiratori dovuti a un’infezione. Dopo essere risultata positiva al virus è stata ricoverata. Il caso della bambina rientra in una serie di nuovi contagi che si stanno registrano nelle ultime settimane, come spiega il direttore generale dell’azienda Luciano Flor: «I ricoveri Covid di quest’ultimo periodo testimoniano un comportamento non corretto da parte di singole persone».

Nelle ultime 24 ore 78 contagi solo in Veneto

Dall’inizio dell’epidemia il totale dei casi di contagio nella regione è arrivato a 21.210. Nelle ultime 24 ore infatti si sono registrati 78 nuovi casi di contagio. Al momento 6.394 pazienti sono in isolamento fiduciario, 117 sono ricoverati in ospedale e 5 in terapia intensiva. Il numero dei decessi invece è fermo a 2.096. Il Veneto oggi ha registrato il numero di contagi più alto rispetto a tutte le regioni italiane.

Foto di copertina: ANSA / MATTEO BAZZI | Foto di repertorio

Leggi anche: