Barbara Hepworth, chi è la scultrice che Google ha deciso di ricordare oggi

È stata una delle prime scultrici che hanno studiato l’astrattismo nel Regno Unito

Il 25 agosto del 1939 Barbara Hepworth si trasferì a St. Ives, nella costa meridionale dell’Inghilterra. E lì rimase, fino agli ultimi giorni della sua vita. Oggi Google ha deciso di ricordare con un Doodle questa scultrice per celebrare il suo ruolo nella storia dell’arte. Hepworth è stata una delle prime scultrici a dedicarsi alle opere astratte.


Hepworth realizzò i primi espirementi nel campo dell’astrattismo insieme al suo secondo marito, il pittore Ben Nicholson, da cui ebbe anche tre gemelli. Nel 1965 venne nominata dama comandante dell’Ordine dell’Imper Britannico. Dieci anni dopo morì nell’incendio del suo studio. Sempre a St. Ives.

Leggi anche: