Stati Uniti. L’uragano Sally colpisce Florida e Alabama: le raffiche di vento a 165 km orari – Il video

La tempesta (categoria 2) potrebbe causare «inondazioni catastrofiche» sui litorali, dove sono attese onde alte più di 5 metri.

L’uragano Sally ha colpito il 16 settembre le coste della Florida e dell’Alabama, con venti che hanno raggiunto la velocità di 165 km orari. Secondo il National Hurricane Center degli Stati Uniti, la tempesta (categoria 2) potrebbe causare «inondazioni catastrofiche» sui litorali, dove sono attese onde alte più di 5 metri. Nel video le raffiche a Pensacola, la città più occidentale della Florida.

Il presidente Donald Trump ha proclamato lo stato di emergenza per le aree coinvolte e ha invitato gli abitanti a seguire le direttive delle autorità locali su Twitter. La potenza di Sally non è paragonabile a quella di Katrina, l’uragano di categoria 5 che sconvolse la Costa del Golfo del Mississippi e New Orleans nel 2005. Ma i suoi effetti, secondo la governatrice dell’Alabama Kay Ivey, saranno comunque «devastanti».

Video: @Stephen98454156 / Twitter

Foto di copertina: Epa/Dan Anderson

Leggi anche: